Sagre di paese in Italia

Revigliasco Torinese (Torino) Dal 17/05/2008 Al 18/05/2008 Moncalieri

Revigliasco fiori in festa

ILTRIONFO DEI FIORI NELL'ANTICO BORGO DELLA COLLINA TORINESE

Sabato 17 Maggio 2008, dalle 10 alle 20
Domenica 18 Maggio 2008, dalle 9 alle 20

Piazza Sagna, Revigliasco Torinese (TO)

LA MANIFESTAZIONE

L'antica cornice del borgo collinare di Revigliasco Torinese ospita per la sesta volta la fiera mercato Revigliasco fiori in festa, manifestazione floro-vivaistica unica nel suo genere, per la varietà delle specie in esposizione, per l'accurata selezione degli esperti espositori e per la suggestiva collocazione nell'ombreggiato Parco Fiorio, antistante la Piazza Sagna.

Un trionfo di rose, orchidee, gerani, ortensie, petunie, dalie, viole , clematis accoglierà i turisti e i cultori della floricultura. La tavolozza irripetibile di colori e l'indiscrivibile fragranza di profumi stimolerà i sensi dei visitatori ai quali non mancherà occasione di ammirare erbe aromatiche - come lavanda e rosmarino - e ancora antiche piante da frutta, da sottobosco, piante acquatiche - come il fior di loto e la ninfea - e quelle succulente.

Per la prima volta la fiera darà agli appassionati del bonsai l'opportunità di ammirarne l'esposizione, curata dal Dottor Giovanni Genotti, autorevolissimo esperto del settore e curatore di numerose pubblicazioni dedicate alla bonsaistica.

PERCORSI STORICO-CULTURALI

In occasione della manifestazione la Pro Loco di Revigliasco organizzerà un tour guidato ai monumenti artistici e storici del paese.

Fra gli altri segnaliamo l'antico borgo medievale con la Via della Ghiacciaia, che prende il nome dagli antichi locali - refrigerati naturalmente - in cui venivano stivate le merci reperibili; il Castello di Revigliasco, residenza storica di Casa Savoia, rimaneggiato nei secoli; le ville patrizie revigliaschesi, dimore di villeggiatura di numerose famiglie nobili piemontesi, fra spiccano la Villa Florio, originariamente grangia cistercense, e la Villa d'Azeglio, in cui soggiornò il celebre statista Massimo Taparelli d'Azeglio.

La chiesa parrocchiale di San Martino, di stile barocco, racchiude opere notevolissime dell'arte piemontese tra cui risalta la cappella di Santa Maria della Spina, costruita su progetto di Rodolfo Morgari, nel cui interno è esposto un trittico attribuito a Jacopino Longo - attivo a Revigliasco, Pecetto e Torino nel XVI secolo. Sotto il trittico la predella rimanda ad esempi ancora quattrocenteschi, si direbbe quasi tardo jaqueriani.

Nella mattinata di Domenica 18 Aprile, con ritrovo alle ore 9 in piazza Sagna, è prevista un'agevole camminata didattica , guidata dal Dottor Marco Manzone, sui sentieri della collina revigliaschese alla scoperta della flora e della fauna tipiche del mite, particolare microclima che - nei secoli - ha reso Revigliasco tanto celebre da farla definire la riviera di Torino.

DEGUSTAZIONI

Anche il gourmet più interessato a scoprire o a ritrovare antichi sapori troverà soddisfazione nel visitare la fiera.

Al punto di ritrovo, oltre all'inappuntabile servizio bar, sarà possibile degustare un'antica specialità della gastronomia piemontese, i gofri, preparati sul momento da esperti pasticcieri. Per quelli che non li conoscessero, oltre ad essere caldamente invitatti a passare a Revigliasco per assaggiarne, diciamo che si tratta di una sorta di una cialda croccante a nido d'ape spessa spesssa poco meno di un centimetro, ricavata da un impasto di farina, latte, acqua, uova e lievito, post a cuocere su particolari piastre di ghisa sagomate.

Piacevolmente croccante all'esterno e delicatamente morbidi all'interno i gofri racchiudono una farcitura dolce o salata. La lenta cottura, il caratteristico aroma, la fragranza dell'impasto ed il colore sono frutto di una tradizione consolidata. I prodotti locali selezionati per il ripieno ne arricchiscono il sapore, completando l'armoniosa rotondità della forma con gusto squisito e un profumo invitante.

Al termine della prima giornata, Sabato 17 Maggio, dopo le ore 20, nel suggestivo scorcio della Piazza dedicato al punto di ristoro, sarà presentata - a cura del celebre ristorante Fra Fiusch - una cena a lume di candela con menu a tema floreale.

ATTIVITÀ RICREATIVE

L'iniziativa Giocando s'impara mira ad avvicinare - coinvolgendoli in giochi didattici guidati da personale esperto - i piccoli visitatori della Fiera al mondo della natura e alla bellezza di piante a fiori. I bimbi avranno l'occasione di imparare a piantare una nuova piantina e - alla fine della giornata - potranno portare con sé il frutto del loro \"primo lavoro\" della terra.

INFORMAZIONI UTILI

Il biglietto di ingresso costa € 5 di cui € 2 costituiscono un buono acquisto utilizzabile presso qualsiasi espositore.

Servizio gratuito navetta con cadenza oraria dalla Stazione ferroviaria di Moncalieri (TO) Ampio e comodo parcheggio gratuito vicino alla fiera. Da Torino centro (capolinea Corso San Maurizio) linea bus 70 con fermata vicino alla fiera.

Sarà disponibile un punto di deposito custodito per le piante acquistate.

CONTATTI

Pro Loco di Revigliasco Torinese
Tel. +39 011 813.12.41
Fax. +39 011.813.37.68
E-mail: info@prolocorevigliasco.it
Web: www.prolocorevigliasco.it


<< Marzo 2021 >>
DomLunMarMerGioVenSab
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31
 

Iscriviti alla newsletter

Inserisci una e-mail valida

Una sagra a caso

foto

Organizzi
sagre ?

Anche tu vuoi mettere in evidenza la tua sagra ?

Cos'è tuttelesagre.it
Segnalaci la tua sagra
Richiedi il tuo redazionale